Fabiola Gianotti

Scienziata, Direttore Generale CERN

Fabiola Gianotti

Note Biografiche

Essenziale, efficiente, immediata. Fabiola Gianotti è sorprendentemente diretta nel suo rapportarsi e non può, non deve stupire. Non c’è stata donna prima di lei a dirigere il CERN e non sarà per caso. La sua straordinaria carriera si fonda su risultati scientifici dove la disciplina e la dedizione ne sono sempre stati le fondamenta. Il ruolo che occupa oggi nel più grande laboratorio al mondo di fisica dimostra in modo evidente quanto il merito sia il risultato di una comunione di qualità personali e professionali che si sviluppano con il carattere, non con l’identità di genere.

Il tempo è sicuramente materia che plasma la giornata per Fabiola, questo è più che mai evidente quando la conversazione si fa precisa, minimale, ridotta alla sostanza più pura. Le parole avranno anche un’utilità ma sotto le Alpi svizzere e francesi a 100 metri di profondità il tempo è unicamente scandito dal vorticoso ritmo degli esperimenti e la comunicazione può solo mettersi al passo.

Così è stato che l’incontro con questa donna dall’eleganza nobile e dal fascino senza tempo sia stata un’esperienza importante a testimonianza di una personalità, la sua, completamente votata al senso del proprio incarico.

Fabiola Gianotti lascia percepire inequivocabilmente questo, la grande passione per il suo lavoro al pari di un portentoso senso del delivery, del portare a termine tempestivamente e precisamente ogni singolo obiettivo.

1984 :

Laurea in Fisica presso l’Università Statale di Milano con indirizzo sub-nucleare

1987 :

entra al CERN

1990 :

inizia a lavorare sull’argon liquido

Febbraio 1992 :

partecipa all’esperimento ATLAS

Dal 1999 al 2003 e dal 2009 al 2013:

coordinatrice dell’esperimento ATLAS

Dal 2013:

professore onorario presso l’Università di Edimburgo,.
Membro del comitato consultivo per la Fisica al Fermilab negli Stati Uniti e dell’Accademia dei Lincei per la classe di scienze fisiche

2013:

 ha preso parte al film documentario Particle Fever

4 novembre 2014:

selezionata dal consiglio del CERN

Dal 1° gennaio 2016:

ufficialmente il nuovo Direttore Generale del CERN

2017:

invitata a far parte del Gruppo Bilderberg.
È diplomata in pianoforte al Conservatorio di Milano

Premi e Riconoscimenti

2012:

Ambrogino d’oro del Comune di Milano

2012:

Fundamental Physics Prize, assegnato dalla rivista americana “Time” come Persona dell’Anno

2012:

Nomination da “Forbes” come una delle “100 donne più potenti al mondo”

2013:

Premio Nonino

2013:

Premio Enrico Fermi dalla Società ltaliana di Fisica

2013:

La scienza mondiale le dedica un asteroide: 214819 Gianottia

Fabiola Gianotti